fbpx
I CMS per l'eCommerce in Drop Shipping

I CMS per l'eCommerce in Drop Shipping

Dopo aver pianificato il tuo business ed aver scelto i tuoi fornitori per il tuo dropshipping, un’altra decisione importante alla quale andrai incontro al momento di aprire il tuo negozio online sarà la scelta della piattaforma di vendita. Una scelta di sicuro complessa considerato il numero ormai elevato di soluzioni diverse a disposizione per costo, funzionalità e semplicità di utilizzo.

Come posso vendere i miei prodotti in DropShipping? 

Sostanzialmente le strade sono 2: eCommerce o marketplace (o magari entrambi).
In questa guida ti parlerò di eCommerce e come sia possibile creare il proprio e-commerce oppure utilizzare in alternativa una piattaforma terza.

Allo stato pratico puoi creare un tuo negozio da zero oppure affidarti ad aziende che ti forniscono un negozio già pronto, personalizzabile, dove andrai ad inserire i tuoi prodotti.

Quali sono i CMS (Content Management System) gratuiti per vendere i miei prodotti in DropShipping?

Sfatiamo subito un mito: non esistono eCommerce low-cost o addirittura a costo zero.

E’ pur vero che con il dropshipping avrai molti costi minimizzati, ma metti in preventivo che tra costi strutturali (uffici/collaboratori/IT etc), seo, marketing, aggiornamento catalogo, gestione promozioni, blog, social, mail marketing, ordini fornitori, gestione acquisti, spedizioni, post vendita, customer care etc.. pensare di spendere poco o nulla sulla progettazione e la realizzazione del sito è quanto di più sbagliato possa esistere e alla lunga anche controproducente in quanto il sito deve poter essere scalabile (ossia poter crescere senza problemi) e gestire centinaia di ordini giornalieri e/o cataloghi di profondità ampia.

Non per ultimo il tuo sito deve essere sicuro per i pagamenti (SSL), integrabile con gestionali aziendali e software di mail marketing di qualsiasi taglia e personalizzabili più possibile con software avanzati di marketing automation o analytics.

Insomma tutto questo ha un costo, ma oggi giorno è la base per affrontare in maniera adeguata l’ampia concorrenza che troverai in qualsiasi settore.

E’ ovvio che se un business è fallimentare perchè pensato male, non venderà certo grazie alla piattaforma eCommerce più evoluta e costosa, quindi il CMS è solo una parte del tuo progetto e dei tuoi strumenti.

Il CMS o la piattaforma eCommerce che sceglierai non dovrà pesare più del 10/15% del tuo intero budget!

Ad ogni modo quasi tutti i CMS open source sono scaricabili in modo gratuito da internet, tuttavia la loro personalizzazione richiederà competenze tecniche specifiche ed un esborso economico più o meno variabile in base alle funzioni di cui si intende dotarli e se queste sono incluse nel CMS stesso o sono realizzate da aziende terze.
La stessa grafica del CMS (ovvero la grafica finale del tuo negozio) potrà essere realizzata da zero o acquistata in quanto realizzata da aziende terze e via discorrendo.

Se non hai particolare esperienza tecnica valuta l’idea di affidarti ad un’agenzia che ti guidi nel tuo percorso commerciale onde evitare di sprecare tempo e denaro e di partire quindi in modo sbagliato.

Una delle prime cose da sapere però, è che le categorie di piattaforme si possono suddividere in tre principali macro-categorie, ciascuna delle quali presenta vantaggi e svantaggi.

Vediamo quali sono le principali tipologie in cui è possibile raggruppare il vasto ed eterogeneo mondo delle piattaforme CMS.

Piattaforme eCommerce open source

Si tratta di piattaforme CMS caratterizzate dal fatto che il codice sorgente è messo a disposizione gratuitamente dalla community di sviluppatori. Questo significa che chiunque può modificare liberamente il codice per adeguarlo alle proprie esigenze di utilizzo.

Allo stato pratico la piattaforma eCommerce è scaricabile gratuitamente ed è possibile installarla presso un proprio hosting/vps/server ed è completamente personalizzabile. E’ possibile implementare template, componenti e plugin prendendoli conto terzi (in genere a pagamento) per aumentarne le funzionalità.

Vantaggi

I principali vantaggi di questo tipo di soluzioni eCommerce sono:

  • il core della piattaforma (oltre a numerosi moduli, template e plugin) è gratuito
  • la personalizzazione grazie al codice “open source” ne permette un’ampia versatilità
  • vaste community di supporto solitamente composte da volontari, offrono gratuitamente soluzioni in tempi brevi ai problemi riscontrati
  • la libertà di migrazione è pressoché garantita in quanto con soluzioni del genere non siete vincolati a nessuna agenzia, basterà rivolgersi ad un qualsiasi sviluppatore che abbia dimestichezza con il linguaggio di sviluppo utilizzato dalla specifica piattaforma

Svantaggi

I principali svantaggi di questo tipo di soluzione sono:

  • la curva di apprendimento non è immediata sia per gli utilizzatori che per gli sviluppatori in quanto i CMS open source spesso sono utilizzati saltuariamente dalle grandi agenzie
  • piattaforma in continuo aggiornamento per sopperire agli innumerevoli bug e malfunzionamenti. Tali aggiornamenti costringono lo sviluppatore a monitorare e ad aggiornare la piattaforma costantemente

In quali casi sono consigliate

Questo tipo di soluzione è consigliata in casi di media complessità, ovvero piccole/medie aziende che non intendano riservare sin da subito grandi investimenti.

Di seguito ecco alcuni esempi

Drupal Commerce (plugin Drupal)

Drupal non è propriamente un CMS nato per l’eCommerce, ma con il plugin Commerce è in grado di entrare a testa alta in questa lista.

Il punto di forza di Drupal è la sua versatilità, esso è strutturato in modo tale da potersi adattare a molte situazioni in modo egregio.

Vantaggi
  • Massima personalizzazione
  • Tanta documentazione disponibile, una delle più ampie community open-source online
Svantaggi
  • Non nasce come eCommerce pertanto la filosofia di pubblicazione e gestione dei contenuti generalista, talvolta inficia la semplice consultazione del catalogo prodotti.
Magento Community Edition

Magento è la soluzione più utilizzata, risulta ottimo per le aziende che hanno bisogno di un negozio online professionale. Esso si divide in due versioni: Community ed Enterprise

La Magento Community Edition è gratuita, ma la licenza Enterprise può costare fino a $ 12.990 l’anno. In cambio si ottengono molte funzionalità aggiuntive ed un supporto h24.

Ad ogni modo la versione minore ovvero la Community Edition è una piattaforma eCommerce ricca di funzionalità. Permette agli utenti di personalizzare i contenuti, il design e le caratteristiche del loro negozio online con tanta facilità. È possibile modificare il codice sorgente e installare varie estensioni (sia a pagamento che non) da Magento Connect. Presenta anche un pannello di amministrazione intuitivo con l’aiuto del quale sarai capace di gestire un numero di elementi essenziali: metodi di spedizione e pagamento, coupon, sconti, ecc.

Magento Community Edition non prevede nessun servizio di supporto tecnico ufficiale. Tuttavia, è comunque molto utile per le aziende di piccole dimensioni che vogliono gestire il loro negozio online senza spendere soldi. Alcune aziende stimate come Samsung, Stussy, Nespresso e The North Face gestiscono il loro negozio proprio con l’aiuto di Magento Community Edition.

Il costo e l’elevatissima personalizzazione lo rendono un’ottima soluzione per grandi aziende.

Vantaggi
  • Estrema semplicità di installazione
Svantaggi
  • Mediamente, lo sviluppo e la manutenzione sono piuttosto costosi
  • Le prestazioni possono essere decisamente altalenanti in caso di “sviluppi improvvisati”
  • Fatta eccezione per determinate sezioni, il back office è fin troppo confusionario
  • Nella sua “versione normale” (senza plugin o sviluppi ad-hoc) la fase di caricamento prodotti è decisamente macchinosa e lenta. Inoltre la gestione delle varianti è pessima
OpenCart

OpenCart è uno dei prodotti più giovani del mercato, non richiede grandi competenze informatiche, è una soluzione eCommerce robusta e orientata ai motori di ricerca. Include migliaia di temi eCommerce di qualità alta. Con OpenCart è estremamente semplice creare un negozio online ricco di funzionalità in pochi passaggi: basta installarlo, scegliere il tema, aggiungere prodotti e iniziare a vendere.

È dotato di un'interfaccia di amministrazione visivamente accattivante che ti aiuta a prendere il controllo completo del tuo negozio online.

Con OpenCart riceverai assistenza e aggiornamenti software gratuiti per tutta la vita. La cosa migliore è la gestione e il supporto degli ordini integrati per oltre 8 metodi di spedizione e oltre 20 gateway di pagamento. Inoltre, puoi migliorare le funzionalità del tuo negozio con l'aggiunta di estensioni dalla extension directory.

Vantaggi
  • Estrema semplicità di installazione
Svantaggi
  • Poco estendibile
  • Poco orientato a realtà di medio/grandi dimensione
PrestaShop

Prestashop è una piattaforma di eCommerce open source molto facile da utilizzare che incorpora molteplici funzioni a cui si aggiunge un ricco store di moduli aggiuntivi, per integrare applicazioni per ogni tipo di necessità.

Non ha costi legati a licenze sul core (nel senso che il CMS non ha nessun canone, per quanto ci siano moduli aggiuntivi che ne migliorano o introducono funzionalità avanzate per i quali è necessario pagare una licenza, anche se una tantum).

Essendo un sistema sviluppato ad hoc per l'eCommerce ha tutte le caratteristiche necessarie al cliente (es. comparazione prodotti, approfondimenti, prodotti correlati, prodotti simili, check out senza registrazione, ecc) e all'operatore che lo gestisce (gestione fatture, resi, spese di spedizione con vari criteri, pagamenti con bonifico, carta di credito, contrassegno, di analisi delle vendite, ecc).

Vantaggi
  • Installazione semplice
  • Core molto leggero e performante
  • Molte funzionalità di default implementate
Svantaggi
  • Livello di personalizzazione molto limitato e costoso
osCommerce

OsCommerce è tra le prime piattaforme open source nate per creare un sito eCommerce, è stata lanciata nel 2000 in Germania. Oggi la sua community ospita oltre 270.000 membri.

È caratterizzata dall’offerta di circa 7000 add-on che la rendono potente e flessibile.

Il suo vantaggio principale è la versatilità, ma non bisogna dimenticare che, rispetto ad altri software eCommerce più recenti, ha avuto qualche problema di sicurezza e, in alcuni casi, rende difficile la separazione tra dati, struttura e contenuti.

Vantaggi
  • Core molto leggero e performante
  • Buon livello di personalizzazione
  • Vasta community di supporto
Svantaggi
  • Vari problemi di sicurezza
  • Grafica tendenzialmente obsoleta e difficile da modernizzare
VirtueMar (plugin Joomla)

Virtuemart è molto conosciuto per essere uno dei migliori software gestionali eCommerce grazie alla sua facilità di utilizzo e per l’ottima gestione di attributi e specifiche.

Amministrazione generosa e flessibile, così come il sito, chiaro ed intuitivo. La sua community è molto vasta sempre attiva e disponibile.

Vantaggi
  • L’integrazione nativa con joomla lo rende adatto alla realizzazione di molteplici soluzioni differenti
  • Core molto leggero e performante
  • Migliaia di estensioni disponibili gratuite
  • Costi di personalizzazione bassi
Svantaggi
  • Molte funzionalità sono da integrare a parte rendendo particolarmente delicati gli aggiornamenti
  • Aggiornamenti di continui
WooCommerce

Woocommerce è pensato per le piccole e medie aziende che vendono online ed è attualmente, secondo Builtwith, la piattaforma eCommerce più utilizzata nel web con oltre 1 milione di installazioni attive e una percentuale complessiva di oltre il 20%.

Vantaggi
  • Altamente personalizzabile, non ha limiti di alcun tipo se non la fantasia e l’abilità dello sviluppatore
  • Estremamente flessibile dal punto di vista grafico: esistono numerosissimi temi adatti a qualsiasi tipologia di eCommerce
  • Il “back office crudo” è abbastanza chiaro e facile da utilizzare con pochissima formazione
Svantaggi
  • Macchinoso e di difficile gestione
  • ALa gestione e la manutenzione deve essere effettuata da personale competente (frequentemente)

Abbiamo dunque visto una piccola carrellata di possibili scelte di CMS open source gratuiti, tuttavia è bene precisare che al fine di mantenere affidabile e funzionale il proprio negozio è importante che il CMS scelto abbia dalla sua l’appoggio di una community molto ampia e disponibile.
L’utilizzo di CMS “abbandonati” complicherebbe non di poco gli aggiornamenti di sicurezza e le implementazioni varie di cui hanno necessariamente bisogno.
Proprio per questo realtà minori sono state volutamente scartate da questa lista in quanto ritenute non più all’altezza.

Ma se non hai conoscenze tecniche o non vuoi affidarti al caso per gestire il tuo negozio che alternative hai?

Piattaforme eCommerce SaaS (Software as a service)

Le cosiddette “piattaforme ospitate” sono l’equivalente di un negozio collocato all’interno di un fondo commerciale in affitto. In pratica, l’infrastruttura hardware su cui si basa il sito è di proprietà di terzi (cioè del fornitore del servizio) e risiede fisicamente sulle macchine server del provider (che “ospita” il sito).

Questo tipo di piattaforme vengono spesso indicate come SaaS (Software as a service), in quanto si tratta di funzionalità che invece di essere acquistate come un bene materiale, vengono appunto fornite in outsourcing da un provider di servizi.

Vantaggi

Il principale vantaggio delle piattaforme eCommerce Saas è rappresentato dalla possibilità di rendere modulabile il proprio investimento economico. Invece di effettuare subito un investimento importante per acquistare un sito eCommerce, si paga infatti solo un canone mensile, con la possibilità dunque di vedere nel tempo se l’attività decolla e, in caso, incrementare in seguito l’esborso richiesto.

Altro vantaggio è rappresentato dal fatto che, per cifre solitamente modiche, è possibile scegliere fra soluzioni pressochè “complete” senza necessità di ricorrere a costosi interventi di sviluppatori ed esperti.

Svantaggi

Logico ed inevitabile se costa poco ed è già pronto, naturalmente, le possibilità di personalizzazione sono estremamente limitate rispetto agli altri tipi di soluzione.

In quali casi sono consigliate

Le piattaforme ospitate sono ideali per startup e realtà online piccole e con poco budget a disposizione. Permettono infatti a chi è alle prime armi o dispone di pochi capitali di vedere come si evolve la situazione, senza vincolarsi sin da subito ad un investimento importante che risulterebbe in tal caso eccessivamente rischioso.

Tuttavia alcune di esse si stanno proponendo anche come partner per grosse realtà commerciali, proponendo soluzioni personalizzate.

Di seguito ecco alcuni esempi

BigCommerce

BigCommerce è una piattaforma CMS molto sofisticata in grado di far crescere le vendite del tuo ecommerce, ottimizzare le prestazioni del tuo business ed immetterti su nuovi canali. È la soluzione perfetta per Brand promettenti che vogliono crescere in fretta.
Infatti, il business degli eCommerce che usano BigCommerce vedono una crescita media del proprio fatturato del 28% anno dopo anno, quasi il doppio rispetto agli eCommerce tradizionali.

Ricco di soluzioni e di funzionalità, offre un ottimo supporto soprattutto alle piccole e medie imprese che vogliono crescere sempre di più ed espandere i limiti del proprio business.
Con BigCommerce potrai integrare la vendita dei prodotti su siti come Amazon o Ebay. In più, la piattaforma ti offre canali sicuri di hosting, spazio e archiviazione illimitati, larghezza massima di banda e tantissime altre funzionalità facili da utilizzare. Tutto senza costi di transizione.

Con BigCommerce puoi personalizzare al massimo il tuo negozio online, perché ti offre la possibilità di integrare centinaia e centinaia di App in grado di semplificare le operazioni quotidiane, aumentare le vendite e personalizzare il tuo ecommerce. In più, la maggior parte di queste app possono essere installate con un solo click direttamente dal pannello di controllo. Tutto in maniera semplice, comoda e veloce.

Vantaggi
  • Semplice, veloce, immediato; non devi preoccuparti di gestire l’hosting è tutto incluso e di qualità
  • Ottimizzazione SEO facilitata
  • Facilmente collegabile con software di terze parti (marketplace, newsletter, ERP, PLM, CRM, gestionali di magazzino ed amministrazione, marketing automation, sistemi di pagamento)
  • Continua innovazione e miglioramento della piattaforma
  • Curva di apprendimento per la gestione della piattaforma molto rapida
Svantaggi
  • Limitato per grandi aziende che necessitano di un eCommerce sartoriale
Storeden

Storeden è una piattaforma pensata per piccole e medie aziende che vogliono affrontare la vendita online utilizzando uno strumento facile da implementare, facilmente modificabile, facilmente integrabile con software di terze parti, facilmente collegabile con il proprio gestionale di magazzino e con gli strumenti di gestione aziendale.

Storeden prevede che si possa lavorare anche con una personalizzazione molto spinta. Il completo controllo del codice HTML,CSS e JS consente di aver un prodotto davvero unico. Si possono utilizzare i temi già presenti, ma non è per nulla complicato creare un proprio tema, spingendo la personalizzazione ben oltre la modifica di logo, colori principali e tipografia.

Storeden non è solo una piattaforma per gestire un negozio online, è un sistema integrato per gestire la vendita su più canali e per creare un sito che sia effettivamente il ponte di comando della presenza online di un’azienda.

Vantaggi
  • Semplice, veloce, immediato; non devi preoccuparti di gestire l’hosting è tutto incluso e di qualità
  • Ottimizzazione SEO facilitata
  • Facilmente collegabile con software di terze parti (marketplace, newsletter, ERP, PLM, CRM, gestionali di magazzino ed amministrazione, marketing automation, sistemi di pagamento)
  • Continua innovazione e miglioramento della piattaforma
  • Curva di apprendimento per la gestione della piattaforma molto rapida
Svantaggi
  • Limitato per grandi aziende che necessitano di un eCommerce sartoriale
Shopify

Shopify è un ottimo software per creare eCommerce. Semplice, veloce, efficace ed intuitivo. Ha tutte le caratteristiche per essere uno dei migliori CMS usati per la costruzione di eCommerce.

Ha un’interfaccia davvero semplice ed intuitiva. In pochissimi click hai costruito il tuo nuovo negozio online, puoi caricare nuovi prodotti e aggiornare le giacenze in modo veloce e poi ha un grandissimo vantaggio: esiste l’applicazione per smartphone grazie alla quale potrai gestire il tuo e-commerce ovunque tu sia, controllare statistiche e guadagni in tempo reale.

Non è un caso se attualmente il 10% dei migliori 10’000 eCommerce al mondo sono basati su Shopify e non su Prestashop, Magento o sul diffusissimo WooCommerce.

Shopify è la soluzione ideale per coloro che hanno intenzione di fare il primo-grande passo nel mondo degli eCommerce perché permette un approccio graduale, relativamente economico e con prestazioni al top.

Vantaggi
  • L’hosting non è un’incognita. Tutto si basa sui server di Shopify sempre efficienti e affidabili
  • Il backoffice è estremamente semplice da usare con notevoli risparmi di tempo per il caricamento dei prodotti, la gestione delle promozioni e degli ordini
  • Si tratta della soluzione più economica sia per quanto riguarda i costi di sviluppo, che per quanto riguarda i costi di mantenimento
  • Una volta ultimato, l’eCommerce è sempre efficiente riducendo drasticamente gli interventi degli sviluppatori
Svantaggi
  • Backoffice non traducibile in lingua italiana (ma essendo semplice, non rappresenta un grosso problema)
  • Qualsiasi sia il piano di abbonamento mensile scelto (24, 64 o 240 euro), è prevista una piccola commissione (2.0 / 1.0 / 0.5 percento) su ogni singola vendita
  • Non si trovano molti sviluppatori italiani disposti a creare eCommerce e personalizzazioni per Shopify
  • Limitato per grandi aziende che necessitano di un eCommerce sartoriale
Volusion

Volusion è una software house americana fondata nel 1999 e recentemente il suo software eCommerce è stato giudicato come la migliore piattaforma per creare un sito eCommerce e con il miglior sistema di sicurezza sul mercato.

Con piani e prezzi pressappoco alla pari con Shopify (che vanno da $ 15 / mese a $ 135 / mese ma senza commissioni sulle vendite) e molte funzionalità da abbinare tra cui centinaia di temi moderni e reattivi, Volusion è sicuramente una delle migliori alternative di Shopify.

Vantaggi
  • Veloce, facile ed intuitivo da usare. Tutto si basa sui server proprietari efficienti e sicuri.
  • Perfettamente integrato con tutti i marketplace ed i social network
  • Miglior sistema di sicurezza sul mercato
  • Supporto h24 tramite email, chat e telefono
  • Tantissimi template gratuiti
  • No commissioni sulle vendite
Svantaggi
  • Limitato per grandi aziende che necessitano di un eCommerce sartoriale
 

Piattaforme eCommerce personalizzate

Si tratta delle piattaforme ecommerce sviluppate internamente dalle varie web agency che si occupano di siti ecommerce. Sono caratterizzate dal fatto che il relativo codice sorgente è di proprietà della web agency e non è quindi liberamente scaricabile/modificabile.

Vantaggi

Un CMS sviluppato internamente dall’agenzia a cui ti rivolgi offre il massimo livello possibile di personalizzazione. Inoltre, il personale interno dell’agenzia fornisce il livello massimo possibile di supporto su tale piattaforma, dal momento che ogni web agency conosce il proprio prodotto proprietario dalla A alla Z.

Svantaggi

Se ti affidi ad una piattaforma custom ti stai inevitabilmente legando al relativo sviluppatore. Se in un futuro decidi di cambiare agenzia, potresti incontrare notevoli difficoltà: puoi trasferire il sito, ma non il relativo know-how, e puoi stare certo che la nuova agenzia difficilmente si prenderà la briga di imparare ad usare una piattaforma di un altro sviluppatore.

In quali casi sono consigliate

Sono consigliate soprattutto in caso di siti ecommerce di grandi dimensioni e complessità, che corrispondono di solito a progetti ad elevato budget. In tal caso l’ammontare dell’investimento è meno rilevante rispetto alle reali necessità di personalizzazione.

Conclusioni

In conclusione avrai visto che non esiste la soluzione perfetta. In quasi tutti i casi dipende dall’entità del business e dal budget che si intende dedicare al proprio ecommerce. Inoltre qualora tu intenda utilizzare un particolare CMS più che un altro dovrai valutare anche il personale che dovrà gestirlo e quindi optare per una scelta ponderata più che dettata dalla “moda” del momento.


Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
© 2020 GateCommerce Ltd. All Rights Reserved.

dropshipping one facebook dropshipping one twitter dropshippping one instagram dropshipping one youtube dropshippping one pinterest1